TV 4k, HD e full HD: guida all’acquisto in base alle proprie esigenze

Scegliere la TV adatta per le proprie esigenze non è così semplice come sembra perché oggi sul mercato ci sono tantissimi modelli. Infatti, oggi le TV non solo diventano smart, ovvero dotate di connessione ad Internet e di tantissime funzionalità per un intrattenimento ai massimi livelli, ma integrano anche una moltitudine di tecnologie differenti.

Dando uno sguardo a varie offerte Tv, sia online che nei negozi fisici, ci si potrà rendere conto che esistono TV HD, Full HD o 4K. Ma cosa indicano precisamente queste sigle?
Proviamo a darvi qualche spiegazione aggiuntiva qui di seguito, così da guidarvi al meglio su come scegliere la vostra prossima televisione.

TV HD o Full HD, ecco le differenze

Cosa cambia e quali differenze ci sono tra una TV HD e una TV Full HD? Innanzitutto la risoluzione: infatti, mentre la prima permette di gestire l’immagine su 1280 colonne verticali e 720 righe orizzontali, la risoluzione Full HD è maggiore e permette di arrivare a 1920 colonne verticali e 1080 righe orizzontali.

Inoltre, le TV Full HD sono indicate per la visione dei film, sia su supporti quali DVD, sia in streaming perché offrono un buon compresso tra un’immagine di qualità e la possibilità di poter gestire il tutto con una semplice connessione Wi-Fi.

Insomma, le TV FullHD sono un’ottima scelta per chi desidera avere una TV performante, ma vuole tenere comunque d’occhio il budget. Infatti, ci sono diversi modelli di TV Full HD che possono essere acquistati a prezzi vantaggiosi. Tuttavia, bisogna tener conto che la tecnologia FullHD è presente nei modelli che non superano i 49 pollici, oltre questo limite, infatti, si rischia di avere un’immagine non del tutto nitida e definita.

4K, che cosa vuol dire questa sigla

Sul mercato, poi, ci sono modelli di TV 4K, una sigla definita anche come Ultra HD che offre una risoluzione di 3840 x 2160 o 4096 x 2160 pixel. In pratica, questa risoluzione offre un numero di pixel maggiore di quattro volte rispetto a un TV Full HD.

Le TV 4K offrono un’eccellente immagine, ma bisogna dire che attualmente non sempre ci sono contenuti adatti per la riproduzione in 4K. Tuttavia, la maggior parte delle piattaforme streaming hanno un ricco catalogo con film, serie TV e documentari in 4K nativi che sono perfetti per questo tipo di televisore.

Inoltre, bisogna sapere che per fruire dei contenuti in 4K è necessaria una connessione a banda larga stabile e affidabile e di disporre di un cavo HDMI 2.0.

Perché scegliere una TV 4K

Se non si hanno problemi di budget e si desidera un televisore che sia performante attraverso il quale vedere contenuti di ottima qualità, allora la risoluzione 4K è sicuramente quella consigliata.

Basta poco, infatti, per notare la differenza che intercorre tra una TV HD e 4K, ma anche tra un modello Full HD e un televisore Ultra HD. Inoltre, le TV 4K sono progettate per integrare le più recenti tecnologie, quindi, offrono anche una profondità di colore elevata a 10 bit, tecnologia HDR, perfetta per riprodurre al meglio ombre, luci e colori, e innovazioni anche per quanto riguarda l’aspetto audio.

Ovviamente, il costo delle TV 4K è più elevato rispetto ai televisori con risoluzioni minori.

Oggi le TV Ultra HD sono il top sul mercato, ma in realtà sono state ideate anche televisioni 8K, quindi con una risoluzione ancora più elevata. Attualmente, però, i contenuti 8K non sono ancora così diffusi, essendo questa tipologia di tv di recente realizzazione.