Seattle, scuole pubbliche contro social network: danneggiano la salute mentale dei giovani

Le società dietro a TikTok, Facebook, Instagram, Snapchat e YouTube sono state accusate di danneggiare la salute mentale dei giovani dalle scuole pubbliche di Seattle: l’aumento di episodi di ansia, depressione, autolesionismo e suicidio sarebbero ricollegabili ai contenuti sui social.

Generated by Feedzy