Il Direct Mail Marketing nell’era del web: è ancora conveniente?

Nonostante l’avvento dell’email e del social media marketing, la posta tradizionale rappresenta sempre un ottimo modo per promuovere la tua azienda ed i tuoi prodotti.

La rivoluzione nelle comunicazioni indotta dalle nuove tecnologie di comunicazione e quelle legato nello specifico alla posta elettronica, ha interessato da vicino la posta tradizionale. Tuttavia, nonostante le premesse fossero catastrofiche molte aziende hanno continuato a servirsi della carta con cospicui benefici. Le principali banche e aziende, che oggi sono i grandi generatori di posta, non hanno infatti sostituito le loro spedizioni fisiche con quelle elettroniche poiché significherebbe eliminare una delle più importanti forme di comunicazione e legame con i propri clienti.

Se stai cercando un modo per espandere il tuo marchio e diversificare la tua strategia di marketing, il direct mail marketing è qualcosa che dovresti prendere seriamente in considerazione. Sebbene l’avvento di piattaforme come e-mail e social media possa portare a pensare che il direct mail marketing sia un ricordo del passato, gli annunci pubblicitari inviati per posta possono ancora essere un modo versatile e potente per espandere il tuo brand. Il volantino sicuramente finirà tra le tue mani e leggerai di cosa si tratta mentre una mail di pubblicità indesiderata, quasi sicuramente verrà cestinata senza essere aperta.

Il direct mail marketing offre una varietà di opzioni, inclusi volantini, cartoline e lettere. Due delle forme più popolari di marketing postale sono anche due dei tipi più tradizionali di posta: cartoline e lettere.

A tal proposito ci sono siti, come il Paesedellebuste, che rappresentano un vero e proprio paradiso per coloro che utilizzano ancora le lettere o per coloro che amano spedire pacchi personalizzati. Troverete, infatti, buste imbottite, colorate e personalizzate per ogni occasione oltre a buste commerciali, di plastica e qualunque tipo di articolo da imballaggio.

Il Direct Mail Marketing e l’uso della carta

La realtà è che il tipo di strategia che dovresti scegliere dipende in gran parte dall’attività che possiedi e dall’obiettivo finale della tua campagna di marketing. Che tu gestisca un’organizzazione no profit, uno studio legale, un servizio di ristrutturazione di case o un’azienda idraulica che cerca di ottenere nuovi contatti, raggiungere vecchi clienti o raccogliere donazioni, il potere del direct mail è universale.

Vantaggi delle cartoline

Il primo grande vantaggio delle cartoline è la loro brevità. Le cartoline dovrebbero essere accattivanti, personalizzate e dirette, con un chiaro invito all’azione. Un invito all’azione è un prompt diretto per la risposta che desideri dal tuo pubblico in una campagna di mailing: lo scopo finale dietro la tua campagna di marketing di cartoline. Ad esempio, un invito all’azione potrebbe chiedere al cliente di registrarsi per un abbonamento a una tariffa scontata, visitare il tuo sito web per controllare le ultime vendite o chiamare un numero per un preventivo gratuito.

A differenza delle lettere, le cartoline non richiedono l’apertura, consentendo di catturare l’attenzione del cliente dal momento in cui apre la cassetta delle lettere. In altre parole, la tua cartolina avrà un tasso di lettura del 100% e si rivela, per molti, la forma più efficace di direct mail marketing.

In secondo luogo, le cartoline sono incredibilmente personalizzabili con tecniche inerenti la stampa digitale in grado di personalizzare testo, grafica e immagini per ogni messaggio di posta diretta.

Vantaggi delle lettere

Se la tua corrispondenza richiede un tocco più ufficiale o personale o hai bisogno di spiegare molte informazioni, una lettera potrebbe essere la strada da percorrere. Un vantaggio delle lettere è lo spazio che ti offre e una lettera ti darà spazio per spiegare te stesso e la tua proposta ai clienti potenziali o attuali.

L’importante è cercare di catturare immediatamente la curiosità di colui che aprirà una busta offrendo uno sconto, utilizzando una frase ad effetto o altro. Ovviamente, esulano da questo ragionamento le bollette che ci arrivano quotidianamente a casa dai fornitori di servizi di cui ci serviamo.

Oltre allo spazio, la lettere ti offre anche una piattaforma pubblicitaria maggiormente ufficiale. Se stai cercando di organizzare una campagna di raccolta di fondi per un’organizzazione no profit locale o di chiedere ai clienti di firmare un documento la lettera è la strada da percorrere, poiché fornisce lo spazio ideale per spiegare perché la tua campagna di raccolta fondi è così importante o fornisce tutti i dettagli del grande evento che la tua azienda organizzerà il mese prossimo.

Inoltre, puoi implementare molte diverse strategie di direct mail con una lettera e una busta personalizzata e colorata per trasmettere meglio un determinato messaggio e catturare l’attenzione del destinatario.