Digichat: una community online per il tempo libero
Internet

Digichat: una community online per il tempo libero

A cavallo degli anni 2000, una delle novità più importanti introdotte a seguito della diffusione di internet in tutte le case, è stata sicuramente l’introduzione delle chat, ossia vere e propri luoghi virtuali di incontro tra utenti, dove poter confrontarsi, scambiare quattro chiacchiere e approfondire conoscenze, sfociando magari in veri e propri incontri reali.

Questa sorta di canale di comunicazione ha messo in contatto persone distanti, ha abbattuto la timidezza di chi non aveva molto piglio nell’approcciare dal vivo, abbattendo qualsiasi barriera comunicativa.

Le chat hanno dato una grossa spinta a creare nuove amicizie, a far nascere amore, semplificando ed incrementando incontri o conoscenze occasionali. Negli ultimi anni sono un po’ sparite, sovrastate dai tanti siti di incontri che hanno affollato il web.

Potremmo definirli siti tematici, mirati cioè a favorire incontri tra uomini e donne o tra persone dello stesso sesso. La finalità però non è più sociale, o meglio non è lo scopo principale: molte di queste chat sono a pagamento, ci si iscrive inserendo le proprie generalità e si chatta previa sottoscrizione di un abbonamento.

Da un lato questa modalità ha dato agli utenti una maggiore sicurezza negli incontri: la presenza di un canone di pagamento da un lato è un filtro naturale, ci si iscrive solo si è davvero interessati ad un certo tipo di incontri, investendo tempo e denaro, dall’altro ha reso meno semplici le cose a chi è in cerca una chat in cui entrare liberamente.

In questa specie di vuoto generato dai siti a pagamento, negli ultimi anni si è inserita, con successo, il sito Digichat, una vera e propria community on line per trascorrere il tempo libero.
Completamente gratuita, in quanto auto finanziata dai banner pubblicitari.

Come Funziona Digichat

Gratuita e facile da usare: queste le caratteristiche principali di questo dominio, in grado di raccogliere in media dai 400 agli 800 utenti on line ogni giorno. È una chat completamente italiana, e per accedervi basta essere maggiorenni. Ci si iscrive creando il proprio nickname e si può iniziare ad interagire con gli altri utenti.

Non è quindi necessaria alcuna registrazione o iscrizione, nè tantomeno alcun pagamento. Il servizio è completamente gratuito. La piattaforma è utilizzabile da qualsiasi dispositivo, pc, tablet o smartphone, e non è necessario scaricare alcun programma o applicazione. L’accesso è on line, attraverso il proprio browser.

Gli Utenti Digichat

Ogni chat si caratterizza in base alle persone che la frequentano abitualmente, siano essi appartenenti ad una derminata caterogia, o provenienti da una zona o regione in particolare, o accomunati da particolari abitudini o propensioni. Digichat al contrario è una sorta di enorme stanza aperta a tutti, dove è possibile interagire con persone under o over 40.

Il 58% degli utenti ha un’età compresa tra i 41 ed i 50 anni. Il 24% è over 50, mentre il restante 18% è composto da persone al di sotto dei 40 anni. Gli under 30 sono stimati in circa l’8%. Possiamo quindi affermare che Digichat si impone come una vera e propria chat per adulti. E questa è una sottolineatura importante, che evidenzia come questa chat sia finalizzata ad agevolare gli incontri tra persone di una certa età, evitando l’utilizzo di canali complicati o a pagamento.

Aver dato una panoramica delle fasce di età è importante, ed un dettaglio utile per chi è indeciso se utilizzare Digichat. All’apparenza il semplice ingresso mediante inserimento del solo nickname potrebbe sempbrare poco sicuro. Sapere però che questa chat è frequentata da adulti, e non da ragazzini che amano perdere tempo o giocare, rassicura anche gli utenti più insicuri, quelli che hanno il timore di interagire con profili fake o perditempo.

Facilitare e semplificare l’ingresso in una chat equivale a facilitare il dialogo tra le persone, aumentando esponenzialmente il numero degli incontri. Basti pensare a tutti quelli che ” vorrei ma non posso “, coloro che vorrebbero iscriversi ad una chat ma finiscono per rinunciare presto a causa delle complicate modalità di iscrizione o dell’obbligatorietà di un pagamento.

La struttura di Digichat

Digichat sfrutta il canale IRC, ed è una classica chat nella quale entrare ed interagire con gli altri utenti on line. Formula sempluce, molto semplice, ma vincente. Per evitare una dispersione tra gli utenti, la chat è stata strutturata in tre canali tematici: Chat Incontri, Chat Calcio e Chat Gay.

Chat Incontri

Il nome dice tutto, in questa stanza le persone interagiscono al fine di trovare altre persone con cui condividere eventuali affinità o interessi, ed incontrarsi. Il ventaglio delle possibilità è molto ampio: c’è chi usa questa stanza per andare subito al sodo ed incontrare una persona dell’altro sesso, dichiarando fin da subito il proprio intento, e chi invece approfitta di questa chat per chiacchierare con altri utenti e guadagnare tempo al fine di trovare qualcuno che susciti un interesse così particolare da incontrarlo.

Questa chat semplifica, e molto, altri siti di incontri basati sui match delle foto o delle preferenze espresse dal singolo utente. In Digichat si entra, si parla con tutti e ci si incontra nella vita reale, senza sottostare a sbarramenti particolari.

Chat Calcio

È una stanza a tema, prettamente maschile, nella quale si parla e discute di calcio. Una sorta di Bar Port virtuale, nella quale confrontarsi su quella che da sempre è la passione preferita dagli italiani: il calcio. È un luogo utile anche per gli amanti del fantacalcio che, confrontandosi con utenti provenienti da tutta Italia, ricercano consigli sugli acquisti o sulla messa in campo della formazione settimanale.

Chat Gay

Il mondo omosessuale è da sempre considerato come un ambito più libertario, per così dire. Meno convenzioni, meno tabù e maggior libertà e disinibizione. Quest’apertura presente nei locali a tema, o nelle compagnie di persone omosessuali, paradossalmente non la ritroviamo on line.

Tante persone appartenenti al mondo lgbt optano per i canali on line per fare nuovi incontri o conoscenze, ma molti sono a pagamento, o hanno procedure complicate di accesso. L’entrata libera in Digichat, unita ad una stanza a tema, è una vera e propria opportunità per tutti gli uomini e donne in cerca di incontri o amicizie con appartenenti al proprio sesso.

Conclusioni

Un salto nel passato, con un occhio rivolto al futuro. Questa la miglior definizione di Digichat, che ha ripreso un concetto inizialmente semplice, la chat libera, strutturandola in maniera tale da incanale i propri utenti in base agli interessi o alle inclinazioni sessuali. L’augurio è che non ci si fermi alle sole tre stanze di cui è dotato questo dominio, ma si prosegua creandone altre, generando ulteriori motivi di interesse ed incontri tra gli utenti.