Coupon: cosa sono e come si utilizzano

I coupon online, o codici sconto, sono dei codici alfanumerici che possono essere inseriti in fase di acquisto di un servizio o prodotto online, per ottenere degli sconti o altri tipi di vantaggi. Proprio per questo è possibile trovarne sul web di diverse tipologie: per ottenere una percentuale di sconto (generalmente se si è iscritti alla newsletter, per il primo acquisto, se si raggiunge una determinata soglia di spesa, ecc.,); per ottenere uno sconto su un prodotto specifico (questi coupon sono “nascosti” in siti dedicati agli sconti, oppure nelle pagine prodotto di Amazon o altri e-commerce, e sono generalmente utili per lanciare un prodotto o svuotare il magazzino dalle rimanenze); per avere un omaggio con alcuni acquisti; per ottenere la spedizione gratuita o per il secondo acquisto. Altri ancora, sono legati a dei programmi fedeltà e raccolte punti come i coupon e buoni sconto PAYBACK.

Coupon nei negozi fisici, culture a confronto

In America, la cultura dei coupon è molto radicata. Alcuni programmi televisivi, come “Pazzi per la spesa”, ad esempio, mostrano come è possibile fare scorta dei prodotti nei supermercati oppure nei negozi, letteralmente a prezzi stracciati. Questo perché gli americani vanno a caccia di sconti, servendosi di ogni mezzo disponibile, come i giornali, il web ecc. In Italia, questi buoni cartacei non sono disponibili, ed è praticamente impossibile che una persona riesca ad avere una quantità di coupon tale da poter fare una spesa di diverse centinaia di euro spendendo qualche centesimo. In Italia, infatti, le promozioni effettuate dai supermercati o dai negozi riguardano delle percentuali di sconto applicate direttamente sul prodotto, e destinate a tutti, non a chi riesce ad accaparrarsi più coupon. Anzi, in alcuni casi, con i prezzi molto bassi, c’è anche un limite di pezzi acquistabili, per cui è praticamente impossibile fare scorte di centinaia di pezzi come si vede nei programmi dedicati alla società americana.

Come trovare i coupon online

I coupon online, come già detto, si possono trovare in diversi modi. Generalmente, basta digitare su internet la parola coupon online oppure buono sconto + il nome del sito su cui si intende effettuare l’acquisto per sapere se ci sono promozioni attive, oppure visitare direttamente il sito stesso. Nel caso di PAYBACK, ad esempio, i coupon sono disponibili per tutti i clienti iscritti al programma fedeltà, all’interno di un’apposita sezione presente sul sito web, o sull’App PAYBACK. Inoltre c’è la possibilità, per chi fosse interessato, di ricevere dei coupon “su misura”, cioè personalizzati in base ai propri interessi: bisogna semplicemente rilasciare il consenso alla profilazione nella propria area personale. I coupon PAYBACK permettono di raddoppiare o moltiplicare i punti accumulati con i propri acquisti, accelerando in questo modo la raccolta punti e richiedere facilmente buoni sconto da utilizzare presso alcuni Partner aderenti.

Come si utilizzano i coupon online

In alternativa, per ottenere coupon online un altro suggerimento è quello di effettuare l’iscrizione alle newsletter, inserendo i propri dati e, specialmente, la propria data di nascita, al fine di ricevere promozioni per il proprio compleanno. Si possono istallare anche delle applicazioni dedicate propriamente agli sconti, che propongono delle campagne o dei giochini da completare al fine di ricevere una “ricompensa”. Su alcuni social network, come ad esempio Facebook, ci sono dei gruppi che consentono di scambiare degli sconti oppure di tenere sotto controllo le promozioni.

Una volta ottenuto lo sconto, è bene capire come applicarlo. Generalmente basta fare copia e incolla se il coupon è stato trovato sui siti web oppure ricevuto via mail, altrimenti basta ricopiarlo manualmente prestando attenzione all’ordine delle maiuscole e minuscole ed eventuali caratteri speciali, affinché venga applicato correttamente. Il sito avvisa del corretto utilizzo del coupon online segnalando la percentuale di sconto applicata o la promozione, di solito barrando il prezzo precedente o mostrandolo in un colore differente. Altri siti, invece, hanno un bottone che applica direttamente lo sconto selezionato. Se si presenta, invece, un messaggio d’errore le problematiche potrebbero essere diverse: la promozione potrebbe essere scaduta, il coupon potrebbe essere nominativo e quindi legato solo ad un account, o ancora, potrebbe trattarsi di un coupon non cumulabile con altre promozioni del sito.