Cos’è lo speed test di Eolo

Lo speed test Eolo è uno strumento online offerto a chiunque desideri misurare la velocità della propria linea Internet. Tale servizio è disponibile collegandosi alla pagina ufficiale test.eolo.it, da dove poi sarà sufficiente selezionare il pulsante Vai posizionato al centro della schermata. In questo modo verrà avviato il test, al termine del quale restituirà un grafico dettagliato con i valori principali della propria connessione Internet, come ad esempio quelli di download e upload, oltre alla misura della latenza della connessione. Dunque, grazie allo speet test offerto gratuitamente da Eolo si può capire se i valori di velocità indicati dalle condizioni generali di utilizzo del proprio provider di rete vengano o meno rispettati, almeno nei loro parametri minimi. Il grafico finale può inoltre essere utile per rendersi conto dell’effettiva velocità in download e upload della connessione, così da guardarsi intorno per la sottoscrizione di offerte commerciali più allettanti.

Come eseguire lo speed test Eolo

Affinché il tool promosso da Eolo restituisca valori quanto più possibile vicini alla realtà, è necessario seguire alcune regole. In primis, il consiglio è di scollegare dalla rete domestica tutti gli altri apparecchi tecnologici che risultano connessi, al di fuori del dispositivo con cui si vuole misurare l’effettiva velocità della linea Internet. Inoltre, per non inficiare i risultati del test si consiglia di eliminare la cache memorizzata nel browser, chiudere le applicazioni in uso e uscire da tutti i programmi eventualmente aperti sul computer o sullo smartphone, indipendentemente da quale dispositivo si utilizzi per effettuare lo speed test. Detto questo, è importante sottolineare come lo speed test Eolo sia capace di rilevare con la stessa accuratezza la velocità sia della linea ADSL che quella della Fibra Ottica. Inoltre, non vi sono differenze rispetto al provider di rete con cui si è sottoscritto il contratto della connessione Internet: ciò significa che è uno strumento universale, che tutti possono usare.

I parametri presi in considerazione dallo speed test Eolo

Una volta terminato lo speed test Eolo, il grafico finale restituisce i seguenti parametri: velocità in download, velocità in upload, performance, ping e jitter. Ma andiamo con ordine, e spieghiamo che cosa significhi ognuno dei dati presi in esame dallo strumento gratuito di Eolo messo a disposizione sul sito ufficiale dell’azienda. Per prima cosa, la velocità in download corrisponde alla velocità con cui si scaricano le informazioni e i contenuti dalla rete Internet. Si tratta del dato più importante tra tutti quelli presenti nel grafico. Infatti, dalla velocità in download dipende il tempo con cui si scaricano legalmente i film o gli episodi di una serie TV dai servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video, Disney Plus e Now TV, e sempre dalla velocità in download dipende anche la possibilità di vedere eventi live in streaming come partite di calcio, gare di motori, ecc. Per quanto riguarda invece la velocità in upload, definisce il valore con cui il dispositivo riesce a inviare informazioni alla rete Internet. Accanto a performance, invece, viene restituito il dato che in qualche modo sintetizza l’intero risultato del test. Restano poi altri due parametri: da una parte il ping, la misura espressa in millesecondi attraverso cui un pacchetto dati arriva al modem dal dispositivo (e viceversa); dall’altro lo jitter, che altro non è se non la differenza tra ping effettuati: più il valore è prossimo allo zero, è migliore è la qualità della connessione. Non sempre lo jitter viene indicato nei test sulla velocità della linea Internet di casa, con Eolo che è uno dei pochi provider che invece garantisce la conoscenza anche di questo dato. Gli utenti che trascorrono diverse ore davanti al televisore per giocare online dovrebbero tenere in grande considerazione tale valore, in quanto un eventuale jitter compreso tra 10 e 20 (e gli altri valori superiori) indica una performance della connessione non ottimale.