Come scegliere il miglior hosting WordPress

WordPress è una delle piattaforme più scelte per la realizzazione di siti web, sai come poter riconoscere il miglior hosting WordPress presente sul mercato? In questo articolo guida ti indichiamo come fare.

Uno dei CMS maggiormente utilizzati e scelti dalla popolazione mondiale per la realizzazione di siti web è sicuramente WordPress. WordPress ha numerosi vantaggi è pratico, veloce, semplice da utilizzare ed anche facile da indicizzare. Questo CMS è sicuramente tra i migliori e ci permette di realizzare dei siti web professionali in pochi passaggi. Ecco perché sul mercato digitale accanto ai classici hosting condivisi troviamo anche degli hosting WordPress pensati esclusivamente per questa piattaforma. In questo articolo vogliamo portarti a capire come trovare il miglior hosting WordPress presente sul mercato, come sceglierlo e quali caratteristiche osservare prima dell’acquisto. In questo modo il tuo sarà un acquisto consapevole e perfetto per il tuo progetto online.

Da dove iniziare?

Prima di scegliere un hosting a caso dovrai farti un’idea ben precisa del tipo di progetto online che vuoi realizzare. Generalmente si realizza un piano marketing per valutare tutti i punti di forza e di debolezza di un progetto ma anche per valutare le eventuali statistiche attese, come il numero di visitatori atteso. Il piano marketing è essenziale perché ci da le linee guida che ci guideranno verso l’acquisto di un prodotto. Quando parliamo di hosting WordPress non possiamo pensare di trovarci davanti una singola scelta, ogni provider ci mette davanti a più possibilità. Prendiamo ad esempio il servizio di SupportHost tra i vari prodotti che ci mette davanti legati a WordPress troviamo diversi pacchetti che si differenziano l’un l’altro per caratteristiche, funzionalità e prezzo. Non è sufficiente perciò scegliere un CMS affidabile ma dobbiamo anche trovare il prodotto con le giuste caratteristiche per il nostro progetto online.

Che cos’è un hosting WordPress

Quando creiamo un sito web abbiamo bisogno di acquistare un hosting. L’hosting è lo spazio su un server dove andiamo a posizionare ogni dato ed ogni file del nostro sito, è dove perciò creiamo la sua struttura ed è anche lo strumento che permette a tutti di vedere il sito nel web. L’hosting è posizionato su un server, nel caso di un hosting WordPress si parla di un hosting condiviso. L’hosting condiviso è una tipologia di prodotto che prevede delle risorse ben limitate a disposizione di un utente, questo spazio viene ospitato su un server che è condiviso, come dice il nome stesso, con altri utenti. La differenza tra un hosting condiviso ed un hosting WordPress è che su quest’ultimo troviamo il CMS già installato e pronto all’uso, tutto quello che dovrai fare è attivarlo per poterlo utilizzare.

Quali sono le caratteristiche di un hosting WordPress?

Ci sono numerose caratteristiche che ci portano alla scelta di questo prodotto vediamo quali sono:

  • L’hosting condiviso è il prodotto più versatile presente nel mondo digitale, si adatta perfettamente a quasi ogni tipologia di progetta purché non si stia elaborando un progetto di grandi dimensioni allora in quel caso sarà necessario puntare ad un’altra tipologia di servizio.
  • WordPress è il CMS più scelto al mondo per le sue potenzialità e la sua facilità di utilizzo.
  • Scegliendo un hosting WordPress si sceglie di avere un supporto costante non solo dal provider che si ha scelto ma anche dalla community, dai forum e dagli utenti che lo utilizzano. Essendo tra i più popolari c’è sempre qualcuno pronto a rispondere alle tue domande.
  • Grazie alla stretta collaborazione tra SEO, WordPress e Google l’indicizzazione risulta più facile, veloce e molto più strutturata. Ci sono numerose linee guida da seguire, plugin da attivare, strategie da provare che ti permettono di creare un sito perfettamente indicizzato.
  •  Alte prestazioni, grazie alla facilità di utilizzo e alla semplice struttura regala delle prestazioni molto elevate.
  • I data center sono dislocati su tutto il mondo quindi avrai modo di trovare dei server nelle tue vicinanze, questo farà si che il tuo sito web avrà delle prestazioni ancora migliori.
  • Facile utilizzo per tutti sia per gli esperti per chi è alle prime armi.
  • Possibilità di personalizzare il tuo sito web in tutto e per tutto, dal tema alla grafica, fino ad arrivare al layout. Puoi realizzare il sito web che hai sempre desiderato.
  • Gratuito offre una moltitudine di servizi, plugin e temi gratis.

Quali sono le caratteristiche tecniche da osservare?

Ovviamente non basta sapere che stiamo scegliendo il miglior CMS presente sul mercato ma dobbiamo anche valutare le caratteristiche tecniche che ci sono offerte. Anzi possiamo dire che questo è sicuramente il fattore più importante dal momento che variano di provider in provider. Ecco perciò tutto ciò che non può mancare in un provider per ritenere il suo prodotto il miglior hosting WordPress:

  • Data Center nelle vicinanze, ciò non vuol dire che debbano essere in Italia obbligatoriamente ma almeno in Europa.
  • Dominio incluso nell’acquisto dell’hosting.
  • Servizi email collegati all’hosting.
  • Certificato SSL incluso nell’acquisto del prodotto.
  • Spazio sufficiente per il tuo utilizzo.
  • Capacità di gestire le visite che ti aspetti
  • Database MySQL
  • Trasferimento del tuo sito web senza alcun costo aggiuntivo (se hai già un sito web con un altro provider e vuoi spostarti)
  • Assistenza h24 tutti i giorni dell’anno.
  • Backup giornaliero.
  • Filtri email.

Come puoi vedere non abbiamo parlato nel dettaglio del giusto quantitativo di spazio né del giusto numero di visite che un sito web deve poter reggere senza subire rallentamenti o andare in down, questo perché ogni sito web ha delle caratteristiche diverse. Molto spesso per un sito vetrina un hosting condiviso WordPress base è molto più che sufficiente, altre volte invece il sito web genera più visite del previsto e quindi magari è necessario passare ad un pacchetto intermedio. Ogni provider offre più di una scelta per chi vuole creare siti WordPress, non c’è perciò un valore giusto in questo caso che valga per tutti. Ogni utente che vuole creare il proprio sito deve valutare da solo di quanto spazio ha bisogno e in base a quello provvedere all’acquisto del servizio.

Cos’altro considerare?

È fondamentale per l’acquisto del miglior hosting WordPress valutare il provider al quale ci stiamo affidando perciò per farti un’idea puoi leggere le recensioni online oppure affidarti alle prove gratuite che alcuni provider offrono.