Come navigare anonimi in internet

In un mondo in cui internet fa praticamente da padrone è ormai impensabile non sapere come navigare anonimi senza lasciare nessuna traccia.

Se fino a qualche tempo fa navigare in modo totalmente anonimo era una capacità connessa solo al ruolo di hacker, la verità è che ora è molto più semplice, ed alla portata di tutti, di quello che sembra.

Se alla base c’è sicuramente una conoscenza di base informatica solida, la verità è che non serve essere dei grandi smanettoni e due super geni del pc per farcela.

Per esempio, gli abbonati alla miglior VPN multipiattaforma sono sempre di più, e non c’è affatto da stupirsi di questo.

I consigli che possiamo darti in merito sono davvero tanti, quindi, procediamo con calma ed andiamo ad analizzare insieme punto per punto.

Come navigare anonimi: tutto quello che c’è da sapere

Proteggere i propri dati personali e non lasciare alcuna traccia del proprio passaggio nel mondo virtuale potrebbe essere un’ottima soluzione per diversi motivi.

Il trattamento dei dati e, soprattutto, la riservatezza e la privacy di tutto ciò sono degli argomenti molto discussi nell’ultimo periodo. E d’altronde è più che ovvio che lo siano.

Il mondo di internet è un mondo immenso che per quanto possa essere una grande risorsa ed una grande benedizione, la verità è che può essere anche altrettanto pericoloso.

La privacy in internet, praticamente, è quasi impossibile. Tutti, volendo, possono risalire alle tue attività, alle tue ricerche ed ai tuoi diversi dati personali.

Un bel guaio vero?

Esistono, però, dei sistemi per far si che ciò non avvenga e per garantirti che il tuo passaggio e tutti i diversi dati che ne conseguono siano cancellati per sempre.

Come fare? Te lo spieghiamo noi.

Come navigare anonimi: Top Browser

Ed eccoci al colosso di questo ramo tecnologico, ovvero il Top Browser.

Questo consiste in un browser gratuito che si può usare su Windows, su Mac ed anche su Linux.

Cosa fa questo browser?

In pratica è una versione modificata di Mozilla Firefox e sul sistema di navigazione libera Tor. Questo rende impossibile l’identificazione del PC connesso.

Come usarlo?

Ti basterà scaricare il download gratuito di Top Browser dal sito ufficiale e seguire le indicazioni che ti verranno date mano a mano durante l’installazione.

Facile e veloce.

Come navigare anonimi: navigazione da incognito

I diversi browser hanno tra le loro funzionalità anche la possibilità di navigare in incognito:

  • Google Chrome. Vai sul pulsante con tre punti verticali che si trova in alto a destra e poi clicca su Nuova finestra di navigazione in incognito.
  • Mozilla Firefox. Vai sul pulsante con tre linee orizzontali che si trova in alto a destra e poi seleziona Nuova finestra anonima.
  • Internet Explorer 8. Vai sul pulsante a forma di ingranaggio, situato in alto a destra, seleziona il menu Sicurezza e poi clicca sulla voce InPrivate Browsing.

Ci teniamo a precisare, però, che questa tipologia di soluzione non è sicura al 100% in quanto con una richiesta specifica è possibile risalire comunque alla cronologia.

Come navigare anonimi: le VPN

Come abbiamo già accennato all’inizio di questo articolo, è possibile abbonarsi ed usare una VPN, ovvero una Virtual Private Network che ti consente di allacciarti ad una linea internet senza rilasciare la tua identità ed i tuoi dati.

Molto simile alla soluzione con Top Browser ma che sta riscuotendo ancora molti più consensi.

Esistono diverse configurazioni e diverse tipologie di abbonamenti tra cui poter scegliere.

Puoi informarti ed optare per quella che meglio si sposa con le tue esigenze.