Come effettuare una stampa da Whatsapp

In alcune situazioni, può rendersi necessario stampare da Whatsapp. Può capitare ad esempio che un collega ti invii un documento o una foto che necessariamente ti serve in formato cartaceo. Oramai il noto servizio di messaggistica di Zuckerberg è parte integrante della nostra quotidianità, a tal punto da aver praticamente rimpiazzato telefonate, e-mail e sms, quindi la possibilità di dover appunto stampare da tale applicazione, è decisamente concreta. Vediamo insieme come fare.

Come stampare da Whatsapp: operazioni preliminari

Stampare da Whatsapp è possibile e soprattutto semplice, sia che tu debba farlo da un terminale mobile dotato di sistema operativo Android o iOS, sia che tu voglia farlo da computer attraverso la versione web dell’applicazione. In prima battuta, ovviamente la stampante dovrà essere accesa e opportunamente installata e configurata. Tali installazione e configurazioni saranno ovviamente differenti sulla base del collegamento utilizzato, se con cavo USB oppure con tecnologia senza fili wireless.

Per quanto riguarda invece i terminali mobili Android, smartphone o tablet, dovrai procedere con l’installazione del plugin dei servizi di stampa, disponibile sul Play Store. Infine, se sei in possesso di un iPhone o un iPad, dovrai installare AirPrint, servizio in grado di far comunicare gli apparecchi tramite il wi-fi.

Stampare da Whatsapp: come farlo con lo smartphone Android

Una volta che avrai portato a compimento i semplici passi sopra descritti, possiamo cominciare ad illustrare la procedura vera e propria per capire come stampare da Whatsapp con lo smartphone Android. In prima battuta ovviamente dovrai avviare l’applicazione ed accedere alla conversazione che ospita il file di tuo interesse che vorrai stampare.

Il secondo passo consiste nel tener premuto sul documento o la foto che intenderai stampare, cliccando successivamente su Condividi. Dal menù che ti si presenterà subito dopo, dovrai cliccare sulla voce Stampa. Se intendi mandare in stampa la mappa della posizione, dovrai pigiare sempre sulla conversazione di tuo interesse, attendere la successiva apertura di Google Maps e successivamente cliccare sulla voce Condividi che troverai in basso. Subito dopo dovrai selezionare l’applicazione per la stampa.

Ad ogni modo, qualsiasi sia l’opzione desiderata, subito dopo ti verranno mostrate le impostazioni di stampa, dove potrai scegliere il formato, la qualità di stampa, il tipo di supporto cartaceo, se vorrai stampare in bianco e nero oppure a colori, il numero di copie e poche altre ancora.

Attenzione: alcuni dei passaggi e delle diciture indicate precedentemente, potrebbero differire in qualche dettaglio, a seconda di quale versione di sistema operativo hai installato sullo smartphone e dalle caratteristiche dello smartphone stesso. Ad ogni modo, le informazioni ti guideranno comunque all’obiettivo.

Stampare da Whatsapp: come farlo con lo smartphone iOS

Se utilizzi uno smartphone iPhone o un tablet iPad, il primo passo necessario che dovrai compiere è quello di avviare l’applicazione Whatsapp e successivamente aprire la conversazione dove è presente il file di tuo interesse. Una volta che avrai individuato il documento, sia questo un file di testo, una foto o altro, tappa su tale file e successivamente clicca sul tasto apposito per la condivisione che è posizionato in alto a destra (un rettangolo con una freccia rivolta verso l’alto). Dal menù successivo, seleziona l’apposita voce Stampa.

Nel caso volessi stampare un’immagine, dovrai premere su di essa e successivamente selezionare la voce della condivisione che troverai in basso a sinistra, premere su Condividi e dal successivo menù cliccare su Stampa. Molto simile anche il procedimento per stampare la posizione. Anche in questo caso premi su tale posizione, poi Apri con mappe e subito dopo clicca su Condivisione. Infine su Stampa.

A prescindere dalla tipologia di documento che intenderai stampare, una volta verificata la corrispondenza tra il tuo terminale mobile e la stampante, potrai accedere alla voce opzioni di stampa, che ti consentirà di impostare le tradizionali impostazioni, ovvero il numero di copie, la qualità, il tipo di carta ed altro ancora.

Stampare da Whatsapp Web

Come probabilmente saprai, nonostante al momento non esista un vero e proprio software per utilizzare Whatsapp su computer, puoi farlo accedendo alla versione browser, denominata Whatsapp Web. Una volta fatto riconoscere lo smartphone al computer tramite il QR-code fornito dall’applicazione stessa, ovvero scansionandolo dalla fotocamera del terminale mobile, avrai la possibilità di visualizzare le tue conversazioni sullo schermo del pc.

A questo punto apri la conversazione di tuo interesse, dove troverai il documento che intendi stampare. Potrai quindi procedere nella medesima maniera con cui stampi abitualmente, attraverso il visualizzatore di immagini o documenti che sei solito utilizzare.