Britishvolt entra in amministrazione controllata: mancano i fondi necessari a far partire il progetto

Non un penny dal Governo inglese e le ultime raccolte fondi che hanno raccolto pochi spicci, rispetto alla somma necessaria per costruire l’impianto di Blyth. Così le ambizioni inglesi per l’auto-produzione di batterie per EV rischiano di finire prima ancora di iniziare.

Generated by Feedzy